Sicile.net
 
SICILE
Parole: Singole Tutte
Ultimo aggiornamento: 23/11/2017
Home » Città e paesi » Novara di Sicilia »

Novara di Sicilia

Commenti  (0) Invia un tuo commento Versione stampabile

Altre risorse o riferimenti | PhotoGallery | Bibliografia |  

Quando sono salito la prima volta a Novara, ero alla ricerca del primo convento Cistercense mai eretto in Sicilia. Non pensavo di poter trovare dell'altro, ed invece, dopo solo due visite, eccomi  innamorato del paese, della sua storia e della sua gente. Cosa sarà mai successo ? a che cosa ‚ dovuta la magia di certi luoghi ?

A Novara, senza alcun dubbio, essa trova il suo portavoce nella persona generosa ed appassionata del suo Assessore alla cultura, Salvatore Bartolotta. Sin dal primo istante a disposizione per semplificare la mia ricerca, Salvatore sa stuzzicare la curiosità, e in fin dei conti, uno si ritrova a seguirlo alla scoperta dell'intero patrimonio comunale.

Novara sembra nascere secondo una doppia logica territoriale:
a nord dello sperone ove l'odierna cittadina trova la sua felice ubicazione, troviamo la "Valle buona", probabile nucleo di un prima ed antico insediamento, come lo conferma la grotta di Sperlinga e le sue incisioni del neolitico. Tale territorio abitato da sempre trova la sua conclusione con il borgo creatosi attorno all'abbazia cistercense nel secolo 12, e per questo motivo chiamato "Badia vecchia", e con la frazione di Novara detta San Basilio.

a sud di Novara, al piede di Monte Salvatesta, sembra esservi un altro nucleo originale, altrettanto antico. Una alto piano vi si trova, adatto alla coltivazione di cereali. Sembra siano giunti proprio fin li gli arabi, che in Sicilia ‚ meglio chiamare musulmani o mauri, perch‚ di arabo non hanno proprio niente questi Fatimiti venuti da Al Andalus e del futuro maghreb. E trovarono una popolazione cristiana di rito greco, su questa terra ricchissima d'acqua e dai grassi pascoli.  

Salvatore ama immaginare la popolazione cristiana in fuga ed i tolleranti musulmani impegnati a convincerle di non farne niente. Cosi sarebbe nato il paese, più a valle e posto sullo sperone ove si trova tutt'oggi, tra le sue due origine storiche.

Photo gallery
 
Pizzo Salvatesta e la catena montuosa a dominio di Novara di Sicilia
 
 
Il Davide dello scultore Novarese Buemi
 
 
 
 
Salvatore Furnari, nato a Novara
 
 
 
 
 
 
Novara di Sicilia, un balcone sulle Eolie
 
 
L'assessore Salvatore Bartolotta con Jean Paul Barreaud
 
 
L'assessore Salvatore Bartolotta dinanzi ad una sua fotografia di Novara scattata da deltaplano. Salvatore ‚ stato il primo alievo di Angelo d'Arrigo
 
Altre risorse o riferimenti

Trailer del film "Novara ed il suo maiorchino", ossia la visita con Jean Paul Barreaud di Novara di Sicilia, sui Nebrodi in Provincia di Messina, borgo medievale dominato dal Cervino di Sicilia, Monte Salvatesta; un dialetto gallo-italico, e una tradizione molto particolare: il lancio dell'ottimo formaggio locale, il Maiorchino.


SICILY MON AMOUR: Novara di Sicilia e il Maiorchino from monamourfilm on Vimeo.


Bibliografia

Suggestioni:

una pausa dall'accogliente Angelina, la sua pasticceria omonima vi riserva una prelibatezza che la distingue dalla concorrenza: ®i sospiri di suora¯ sono un savoiardo estremamente delicato e leggero farcito con una crema di ricotta, setacciata pi— volte a mano. Un capolavoro !

 

Invia un tuo commento riguardo questo articolo
 
Altre risorse o riferimenti | PhotoGallery | Bibliografia |
Commenti
Nessun commento
MEMBER'S CLUB
Username
Password
Non sei registrato?
Hai dimenticato la password?
 

Powered & Designed